Statua della Lavandaia

Via Milazzo 1
27100 Pavia PV
Itinerario: 
Città d'arte, storia e mercanti
Dal Ponte Coperto a San Giorgio in Montefalcone
Costo ingresso: 
Libero
Tipologia: 
Monumento
Orari di visita: 
sempre visibile

La statua in bronzo, opera dello scultore Giovanni Scapolla, si trova lungo la caratteristica via Milazzo ed è stata posta a ricordo di una figura significativa legata al fiume Ticino, quella della lavandaia. In passato, infatti, molte erano le donne che si recavano lungo le rive del fiume per lavare i panni. Su una delle lastre di marmo del basamento della statua è incisa una poesia in dialetto pavese del poeta Dario Morani.

 

Città d'arte, storia e mercanti

Il Borgo Ticino, sulla sponda sinistra del fiume, mantiene ancora oggi la sua anima più vera: un luogo in cui leggenda, vita quotidiana e lavoro si intersecano per riportarci, attraverso la visione delle case colorate di Via Milazzo, al tempo in cui era abitato dai “lavoratori del fiume”: barcaioli, lavandaie…  “Pratum Ticinum” è la denominazione che ricorre più frequentemente nel XII secolo e dunque questa zona, al di là del Ponte, doveva essere a prato, soggetta a periodiche inondazioni del Ticino.

Gli eventi a Pavia

Arte Pubblica - Eventi a Pavia - pavialcentro
da Venerdì 12 Maggio a Martedì 12 Novembre
Arvima

Ciclo di conferenze a cura del Direttore artistico Ar.Vi.Ma Silvia Ferrari Lilienau.Nel corso di cinque conferenze si affrontano le declinazioni dell'arte pubblica dagli anni Trent

Il Morbo di Violetta - Eventi a Pavia - pavialcentro
da Sabato 20 Ottobre a Sabato 23 Marzo
Museo per la Storia dell'Università

22 ottobre 2018 - 23 marzo 2019 Pavia, Sistema Museale di Ateneo - Museo per la Storia dell'Università, Strada Nuova 65Il Sistema Museale dell'Università di Pavia celebra con una mostra allestita p

Inserisci la tua attività

Se sei il titolare di un'attività del centro storico di Pavia interessato a partecipare al progetto compila il modulo.
Compila il modulo per aderire