Ex monastero San Felice

Via San Felice 7
27100 Pavia PV
Itinerario: 
Da Piazza della Minerva a Porta Milano
Longobardo
Contatti: 
Tel. 0382-986262; fax 0382-986278, e mail: biblioteca-economia@unipv.it
Tipologia: 
Ex luogo di culto
Orari di visita: 
Esternamente sempre visibile, internamente da concordare visita guidata

Le origini dell'edificio risalgono all'epoca longobarda: la regina Ansa, moglie dell'ultimo re longobardo desiderio, ordinò nel 772 la costruzione di questo importante monastero femminile benedettino. Il monastero, per le sue origini regali, ebbe un ruolo di grande prestigio nei secoli. Nella seconda metà del XV secolo venne ristrutturato in forme rinascimentali e poi successivamente nel secolo XVIII dall'architetto Leopoldo Pollach quando, dopo la soppressione del monastero, l'edificio fu trasformato in orfanotrofio. Alla fase più antica corrisponde la fiancata meridionale della chiesa affacciata su Via San Felice con la tipica muratura alto-medioevale ad arcate cieche su lesene. All'interno, la chiesa a navata unica con elegante cantoria rinascimentale – oggi aula della Facoltà di Economia dell'Università di Pavia – ospita alcune sepolture altomedioevali rinvenute durante la campagna di scavi condotta neglia nni '90 del XX secolo. Dalla chiesa, un doppio accesso conduce alla cripta altomedioevale composta da tre vani absidati in cui sono collocate tre grandi arche con disegni geometrici, risalenti al X secolo. Il chiostro affacciato su piazza Botta è pertinente alla ristrutturazione quattrocentesca voluta dalla badessa Andriola de Barrachiis.

Gli eventi a Pavia

Arte Pubblica - Eventi a Pavia - pavialcentro
da Venerdì 12 Maggio a Martedì 12 Novembre
Arvima

Ciclo di conferenze a cura del Direttore artistico Ar.Vi.Ma Silvia Ferrari Lilienau.Nel corso di cinque conferenze si affrontano le declinazioni dell'arte pubblica dagli anni Trent

Elliott Erwitt. Icons - Eventi a Pavia - pavialcentro
da Sabato 13 Ottobre a Domenica 27 Gennaio
Castello Visconteo

L'esposizione presenta 70 immagini in grado di ripercorrere la carriera di uno dei più importanti fotografi del Novecento.

Inserisci la tua attività

Se sei il titolare di un'attività del centro storico di Pavia interessato a partecipare al progetto compila il modulo.
Compila il modulo per aderire